Scelto dalla redazione
6 visite 1 commenti

Shovel Knight 3DS Recensione

L'antico codice cavalleresco vive ancora!

il 20 novembre 2014 (11:00) di
 

Lucidiamo la nostra armatura e prepariamo la nostra pala da battaglia, le avventure su Nintendo 3DS di Shovel Knight ci aspettano!Unepopea cavalleresca riporta alla mente ricordi di viaggi, avventure e combattimenti pervasi da una romantica atmosfera letteraria. Qui però non parleremo di cavalieri erranti, senza macchia e senza paura, nel senso classico del termine: i ragazzi di Yacht Club Games avevano qualcosaltro in mente quando hanno indossato la lucente armatura da developers e si sono lanciati nellavventura della creazione di un gioco che potesse entusiasmare i nostalgici di unera passata, ed ora più che mai in fase di ritorno soprattutto nel panorama indie. Come creare un gioco che, nonostante punti molto sul già visto come punto di forza, non risulti troppo classico e noioso a lungo andare? Utilizzare la formula del metroidvania si rivela quasi sempre una scelta azzeccata, sia in termini di giocabilità che in termini di trama: uno stile che ben si adatterebbe ad una storia che mira a risvegliare umoristicamente il cavaliere errante che alberga in ciascun giocatore di vecchia data che si rispetti. Lucidiamo la nostra armatura e prepariamo la nostra pala da battaglia, le avventure su Nintendo 3DS di Shovel Knight ci aspettano!

8 bit di avventure

shovel knight 3ds screenshot

In unepoca passata, le terre erano selvagge e molti eroi le attraversavano in cerca di avventure e gloria ma nessuno brillava per coraggio e audacia quanto la coppia formata da Shovel Knight e la sua compagna Shield Knight: loro viaggi insieme ebbero però un brusco arresto quando si trovarono allinterno della Tower of Fate, quando un amuleto maledetto scatenò un tremendo potere e causò la morte di Shield Knight. Il suo compagno, distrutto dal dolore, dopo aver seppellito la sua compagna iniziò ad errare in solitudine e lasciò quelle terre per molto tempo: approfittando dellassenza di eroi disposti a difendere il popolo, la malefica Incantatrice mandò il suo esercito di campioni del male a conquistare il regno; dopo tanto tempo, Shovel Knight ha deciso di tornare sui suoi passi e sguainare nuovamente la sua pala da battaglia per difendere i più deboli.

La storia del gioco offre drammaticità epica al contesto nel quale lo stesso si svolge, ma sin dai primi momenti di gioco latmosfera si fa molto meno pesante e lascia spazio al gran divertimento che Shovel Knight è in grado di offrire al giocatore. Inutile dire che lopera di Yacht Club Games fa del gameplay il suo punto di forza maggiore, obiettivo che riesce a centrare senza alcuno sforzo mostrando un level design dautore ed un indice di divertimento stellare degno delle produzioni 8-bit alle quali il gioco fa riferimento, in primis alla serie 032e90e1296fe4ec9efcc057ed9e549b_largedi Megaman. Shovel Knight infatti ricorda molto leroico robot blu creato da Tokuro Fujiwara e Keiji Inafune, sia nel level design (con lo scrolling delle schermate) che negli scontri con i boss di ogni livello, ognuno con specifiche caratteristiche ed affrontabile in una sorta di arena che rappresenta lelemento distintivo del nemico. Il nostro cavaliere salta, combatte con la sua pala, può rimbalzare sui nemici in stile Ducktales ma, come dicevamo poco fa, non si limita certamente a questo: il gioco spezza il ritmo del platform classico con uninteressante derivazione da metroidvania aggiungendo una mappa in stile Super Mario Bros. 3 (con tanto di nemici presenti da affrontare in stage appositi) ed un villaggio dove potremo riposarci, potenziare il personaggio comprando upgrades tramite il denaro raccolto nei vari livelli e sbloccare parti della bellissima colonna sonora del gioco parlando con il Bardo presente.

Shovel Knight conterà sulla nostra prontezza di riflessi ed abilità per sopravvivere alle pericolose missioni contro i cavalieri nemici, ma potrà equipaggiare anche alcuni oggetti utili acquistabili nel villaggio oppure nei vari livelli dal bizzarro mercante Chester: tali reliquie forniranno al cavaliere alcune abilità speciali, vantaggi o nuove possibilità (come ad esempio la canna da pesca) per affrontare più volte i vari stage e scoprire alcuni dei segreti lì nascosti. La trama del gioco è semplice e diretta, ma quello che rende Shovel Knight veramente interessante è latmosfera sospesa tra lepopea leggendaria e lumorismo cartoon, due narrazioni molto diverse tra loro ma che gli sviluppatori hanno saputo rendere benissimo in questo gioco, creando una storia e dei personaggi capaci di intrattenere e stimolare la fantasia del giocatore, pur con un gameplay semplice ed immediato caratteristico dei platform/action.

DIVERTIMENTO A PALATE

Oltre al pregevole gameplay già abbondantemente descritto poco fa, Shovel Knight sfodera altre ottime trovate pro-longevità (già ottima di per sè) come le Feats: questi achievements rendono lavventura ancora più interessante, spronando il giocatore a cercare un più alto senso di soddisfazione nel completamento di alcuni obiettivi fattibili nel breve termine e di altri veramente difficili da portare a casa. La versione 3DS/2DS offre alcune features uniche come ovviamente leffetto 3D (assente però se il gioco gira su 2DS), la Streetpass Battle Arena dove potremo sfidare altri giocatori a raccogliere più gemme in pochissimi secondi, la selezione degli oggetti dellinventario da touch screen ed la possibilità di scambiare Monete 3DS per grandi quantitativi di oro nel gioco.

shovel knight screenshot 3ds recensione

Un grande pregio di questa produzione sta nellaver creato in tutto e per tutto la sensazione di avere tra le mani un gioco fine anni 80 anche per lassenza dei (maledettissimi ndr) tutorial, normalmente presenti in ogni gioco e qui scomparsi in favore di un primo livello relativamente facile e quindi ottimo per farsi le ossa senza guide e facilitazioni. Shovel Knight si presenta esteticamente come un prodotto dellepoca 8-bit in pieno stile NES, con solamente qualche piccola rifinitura che lo identifica come prodotto postumo: le animazioni dei personaggi sono fluide e piacevoli (per quanto siano pixellosi gli sprite) e sono presenti alcuni livelli di parallasse allepoca impossibili per lhardware di una console. Il comparto sonoro merita una speciale menzione: il gioco offre un gran quantitativo di temi musicali superlativi in chiptune, che aumentano il senso retrò ed accompagnano le avventure del nostro cavaliere preferito in modo perfetto; come già detto in precedenza la colonna sonora del gioco è sbloccabile raccogliendo gli spartiti musicali nascosti nei livelli, per poi consegnarli al Bardo presente nel villaggio.


Iscriviti al canale di G969:
RedditPocketPrint


Commento finale
 

Stanchi dei giochi moderni e del loro approccio facilitato? Stanchi dei giochi che sembrano film? Voglia di ritorno al passato, alla sua semplicità, al suo gameplay immediato ed al suo grado di sfida? Allora Shovel Knight è il gioco che fa per voi. Pur non aggiungendo nulla di particolare al genere metroidvania, si erge tra i migliori esponenti del genere sia come atmosfera che come giocabilità: impegnativo, umoristico, pieno di cose da fare, pieno di cose da scoprire e soprattutto maledettamente divertente, il cavaliere con la pala diventerà sicuramente uno dei moderni beniamini sia di chi ha vissuto l'epoca degli 8-bit, sia di chi la vuole scoprire.

Il Gioco
 
Sviluppatore

Yacht Club Games

Publisher

Yacht Club Games

Data di uscita

5 Novembre 2014

Pro

- Gameplay favoloso
- Colonna sonora epica
- Grafica in stile retrò azzeccata e piacevolissima

Contro

- Se cercate profondità ed estetica "next-gen" guardate altrove

Redazione
Il voto di G969
8.5


Per maggiori informazioni su questo voto leggi la nostra policy sulle recensioni
  • Sergio Grazzini

    Ovvia, mi tocca rispolverare il 3DS dopo questa recensione!!