199 visite
RedditLinkedInEmailPocket
2 commenti
 

I l mercato Indie sta inesorabilmente invadendo tutto il panorama videoludico: uninvasione buona, per così dire, perché attualmente tutto si può dire tranne che gli sviluppatori indipendenti manchino di originalità e di passione, qualità ormai difficili da trovare presso le major del settore. Nel particolare caso che esaminiamo nella recensione di oggi, si tratta di un originale approccio a un genere ampiamente usato, soprattutto nellepoca degli 8-16 bit: lo shootem up. Normalmente si ha a che fare con scenari di guerra, con battaglie interstellari (ah, i bei tempi di R-Type, ndr) o comunque con ambientazioni nelle quali tempeste di proiettili la fanno da padrone: dopo la reinterpretazione del genere a opera del famigerato ZUN con la sua serie di danmaku shooters Touhou Project, è il turno dei ragazzi di Dakko Dakko, che ci portano nello spazio alla ricerca di un gatto scomparso con un originale idea di sparatutto: Scram Kitty and His Buddy on Rails è arrivato su Wii U, saltiamo a bordo del nostro veicolo su rotaie e prepariamoci a una dura battaglia.

Scram-Kitty-and-his-Buddy-on-Rails-Image-04

Toglietemi tutto, ma non il mio gatto

scram 3

Gli esperimenti scientifici possono portare a terribili catastrofi: è il caso di quello tentato dal Consiglio dei Grandi Scienziati, che trasforma inavvertitamente dei semplici topi in esseri intelligenti e bellicosi. Intenzionati a conquistare la Terra, i roditori dalle facoltà intellettive enormemente accresciute prendono il controllo di una base spaziale e iniziano ad armarsi pesantemente costruendo ogni sorta di diavoleria tecnologica. Ormai pronti allattacco finale, ritengono saggia lidea di liberarsi per prima cosa del loro nemico naturale presente sulla Terra: i gatti. Rapiranno il povero Scram Kitty e starà a noi armarci di veicolo su rotaie e partire alla volta della base spaziale per sconfiggere i malefici topi e recuperare il nostro felino.

Scram-KittyIl gameplay alla base di Scram Kitty and His Buddy on Rails è molto originale e prevede spostamenti su rotaie magnetiche del nostro veicolo, una sorta di navicella spaziale armata di tutto punto e in grado sia di attaccare con piogge di proiettili sia di spiccare balzi da una rotaia allaltra. Questo semplice (in apparenza) concetto sarà alla base di tutte le meccaniche di gioco, che si riveleranno molto simili a quelle di un puzzle game mescolato a un platform: il doppio salto creerà un vortice di fiamme attorno al nostro veicolo, permettendoci di attaccare durante il movimento e di effettuare un rimbalzo molto più alto del normale e creando una miriade di possibilità di movimento nei livelli. Troveremo sulla nostra strada molti roditori nemici da abbattere a suon di colpi tramite le quattro modalità di fuoco a nostra disposizione, mentre i pericoli ambientali (fiammate, rotaie elettriche ecc.) dovranno essere evitati per evitare la nostra fine prematura. La nostra missione in ogni sezione sarà quella di recuperare il maggior numero possibile di gattini sparsi nel livello, alcuni fermi in precise posizioni e altri invece da rivelare tramite la distruzione di una particolare sezione, lesplorazione accurata del livello o la sconfitta di un determinato numero di nemici: un maggior numero di felini salvati si tradurrà in un maggior punteggio ottenuto nella sezione corrente. La prima cosa che salta allocchio quando si inizia a giocare è lelevato livello di sfida offerto dal gioco di Dakko Dakko: liniziale difficoltà nel comprendere i meccanismi di movimento sulle rotaie passa in secondo piano quando il gioco inizia a farsi veramente duro, con fasi sparatutto concitate e salti da calcolare al millimetro. Scram Kitty and His Buddy on Rails non è certamente un titolo adatto a giocatori poco pazienti, e persino chi ha alle spalle un passato nei titoli sparatutto suderà non poco nei livelli più avanzati. A parte la difficoltà, il gioco è veramente divertente e coinvolgente, e regalerà ore di divertimento sia nella fase di completamento dei livelli sia nella successiva sfida: ottenere il massimo punteggio in ogni sezione.

CARTOON VIOLENCE

Scram Kitty and His Buddy on Rails si rivela una piccola perla di giocabilità e viene sostenuto adeguatamente dal comparto tecnico: lo scram 4stile cartoon si adatta bene alla situazione nella quale ci troveremo coinvolti, e fa buon uso delle potenzialità tecniche di Wii U per creare interessanti zoom sia in che out durante il gioco: usare il paddone sarà importantissimo per concentrare lattenzione sui nostri movimenti, mentre la telecamera sulla tv potrebbe spostarsi in altre zone del livello per seguire i movimenti di un gattino bonus da inseguire. Si presentano situazioni molto concitate con un nutrito numero di elementi sullo schermo, ma la fluidità resta sempre ancorata saldamente sui 60 fps, permettendoci di mantenere la concentrazione necessaria nelle fasi sparatutto, mentre saremo impegnati a blastare sciami di topastri. Il comparto sonoro è piacevole, anche se non resta certamente impresso nella mente: temi musicali azzeccati fanno da giusta cornice al gioco, ma si limitano ad accompagnarci durante le nostre scorribande su rotaie senza pretendere nulla di più. Tutto sommato, i ragazzi di Dakko Dakko hanno chiaramente favorito la componente ludica a quella estetica, anche se non bisogna lasciarsi ingannare dallaspetto colorato: Scram Kitty and His Buddy on Rails è un gioco in grado di mettere alla prova i nervi e la reattività di un giocatore, e il comparto tecnico a suo sostegno assolve bene il lavoro assegnatogli, immergendoci in unambientazione un po folle e decisamente cartoonesca.

Commento
 

Scram Kitty and His Buddy on Rails è un titolo originale ed interessante, che mescola sapientemente elementi di uno shoot'em up, di un platform e di un puzzle game: grazie all'utilizzo di una grafica semplice e colorata, concentra tutto il suo potenziale di intrattenimento nella difficoltà elevata e nell'azione frenetica che richiede una buona dose di concentrazione da parte del giocatore. Non è certamente un titolo adatto a tutti, soprattutto a giocatori poco pazienti o poco avvezzi a giochi con alto livello di sfida. Il lavoro di Dakko Dakko si distingue per meccaniche originali ed ottimo gameplay, due elementi molto interessanti da trovare nel mercato videoludico attuale.

Il Gioco
 
Sviluppatore

Dakko Dakko

Publisher

Dakko Dakko

Data di uscita

15 Maggio 2014

Redazione
 
Gameplay
8.5

 
Grafica
7.0

 
Sonoro
7.0

 
Longevità
8.5

Il voto di G969
8.0

Passa su per votare
Lettori
 
Gameplay

 
Grafica

 
Sonoro

 
Longevità

Il voto dei lettori

Hai votato

Pro

- Gameplay originale e divertente
- Livello di sfida alto
- Esteticamente colorato e piacevole
- Buona interazione con il "paddone"

Contro

- A volte fin troppo frustrante
- Comparto sonoro poco incisivo

  • Claudia Gonzales

    Toglietemi tutto ma non i miei gatti!!!

  • Zarusama

    Spero che abbassino il prezzotto il prima possibile: mi attira tantissimo!