6 visite 0 commenti

Riptide GP2 Recensione

Making waves

 

La scuderia di giochi digitali sponsorizzati dal programma ID@Xbox per Xbox One si sta rapidamente rimpolpando con titoli di vario genere, molti dei quali sono riproposizioni, rivedute e aggiornate, di giochi che hanno visto la luce per le piattaforme “mobile”. Riptide GP2 è uno di questi, una versione riveduta e corretta del gioco di corse su moto Jet Sky che vide la luce nel 2013.

Riptide GP 2 (1)

La struttura del gioco firmato Vector Unit si ispira senza dubbio a giochi che i possessori di console di vecchia data hanno amato, vale a dire a titoli come Wave Race o Hydro Thunder. Però a volte l’ispirazione non basta se non si aggiunge un po’ di originalità e di personalizzazione. A Riptide GP2 succede proprio questo. Il gioco ha una struttura solida, rodata, basata su una serie di gare su circuiti abbastanza vari, ma fondamentalmente è carente di quel guizzo di creatività che lo avrebbe reso un titolo da avere a tutti i costi.

Il gameplay è basato su un paio di modalità di gioco, tra le quali spicca l’immancabile Carriera. A bordo della nostra moto A bordo della nostra moto d’acqua dovremo affrontare una serie di campionati, guadagnare stelle per sbloccare i successivi e potenziare il nostro mezzo per essere più competitivi.d’acqua dovremo affrontare una serie di campionati, guadagnare stelle per sbloccare i successivi e potenziare il nostro mezzo per essere più competitivi. Alla fine di ogni gara, oltre alle stelle suddette, guadagneremo anche punti XP e denaro che serviranno ad acquisire nuovi potenziamenti e veicoli, ma soprattutto l’accesso a nuovi tricks. Infatti, per poter avanzare più velocemente, dovremo padroneggiare con maestria le varie acrobazie che il nostro alter-ego digitale deve compiere sulla sua moto d’acqua. Ma non tutte saranno disponibili da principio, per cui a ogni passaggio di livello ci sarà proposto di comprarne delle nuove. I tricks sono attivabili, una volta che saremo in volo dopo aver compiuto un salto, attraverso i due stick digitali. Con rapidi movimenti potremo far compiere al pilota varie mosse e le potremo anche combinare assieme per aumentare il moltiplicatore dei punti e quindi il punteggio finale. Dobbiamo però stare attenti ad atterrare perfettamente, perché schiantandoci sull’acqua, oltre a perdere i punti accumulati, perderemo anche preziosi secondi.

Riptide GP 2 (2)

Si legge tra le righe del codice la realizzazione iniziale per piattaforme di gioco mobile, ma questo porting esalta gli elementi migliori di questa origine.Attraverso le varie acrobazie potremo anche ricaricare il turbo del nostro jet sky, da utilizzare sia per poter far mangiare l’acqua ai nostri avversari sia per poter effettuare salti più lunghi da sfruttare per eseguire un maggior numero di tricks. Purtroppo tutto questo non basta a rendere Riptide GP2 un degno successore dei succitati titoli, soprattutto perché carente in merito a due aspetti fondamentali: la sensazione di velocità e il level design. Anche al massimo del turbo, non si ha mai la sensazione volare sulle onde. I livelli sono decenti, ma troppo lineari. Solo un paio hanno delle scorciatoie, ma in generale si ha la sensazione di un già visto e già giocato. Graficamente è ben curato, con buone animazioni dei piloti e ottimi effetti dellacqua. Si legge tra le righe del codice la realizzazione iniziale per piattaforme di gioco mobile, ma questo porting esalta gli elementi migliori di questa origine.

C’è anche una modalità VR, dove potremo affrontare i “ghost” di altri piloti che si sono già confrontati sui vari tracciati, cercando di batterli sul tempo. Purtroppo non esiste una possibilità di giocare in multiplayer online, cosa molto strana visto che sia le versioni mobile sia quella per PC supportano questa modalità. Come consolazione c’è la possibilità di giocare in split-screen locale fino a un massimo di sei giocatori.


Iscriviti al canale di G969:

Questa recensione è basata sulla versione Xbox One versione Xbox del gioco fornita dallo sviluppatore.


FacebookRedditPocketPrint


Commento finale
 

Innegabilmente più portato per le sessioni rapide tipiche del mobile gaming, Riptide GP2 è un titolo perfettamente funzionale in questo porting su Xbox One, ma l'omissione del multiplayeronline non gli fa certo un favore. Un gioco immediato, veloce, ma niente di memorabile.

Il Gioco
 
Piattaforma
Sviluppatore

Vector Unit

Data di uscita

23/01/2015

Pro

- Veloce e immediato
- Grafica di buon livello

Contro

- Tracciati troppo semplici
- Mancanza del comparto multiplayer

Redazione
Il voto di G969
6.0


Per maggiori informazioni su questo voto leggi la nostra policy sulle recensioni