Anteprime
0 commenti

Magic Carpet High Experience Provato

Quando un biscotto ti cambia la vita

il 21 luglio 2015 (16:32) di @Demonico7
Il gioco
 
Piattaforma
Genere
Redazione
Aspettativa


 

Da Monkeys Jam e Tiny Games arriva Magic Carpet High Experience, titolo mobile dalle meccaniche tanto semplici quanto appaganti e in grado di tenere incollati allo schermo di smartphone e tablet per molte ore.

magic carpet high experience (1)

Il gioco è il frutto di tre giorni di lavoro in occasione della prima RedBit jam, tenutasi a Roma il 24, 25 e 26 Aprile, e ha permesso agli sviluppatori di trionfare nellevento. Il team ha quindi deciso di riprendere in mano quanto fatto fino a quel momento ed apportare le dovute modifiche allo scopo di espandere il prodotto e garantire una giocabilità più varia. Monkeys Jam, team composto da Pietro Basso, Eugenio Laino ed Enrico Rossomando ai codici, Francesco del Pia alle Musiche e Francesco Segala alla grafica, sembra avere tutte le carte in regola per consegnare ai giocatori un titolo divertente, immediato e capace di incontrare il gusto di una vasta fetta di utenza grazie a contenuti dalla forte vena citazionista su una base di cultura pop degli ultimi 20 anni.

magic carpet high experience (2) magic carpet high experience (3)

Mai accettare biscotti dagli sconosciuti

magic carpet high experience (4)La follia di Magic Carpet High Experience è perfettamente tangibile fin dai primi minuti di gioco, quando il protagonista mangia alcuni biscotti comprati da un innocente boy scout e inizia ad avere strane e inquietanti visioni, in cui soldati nazisti, elefanti rosa, polli assassini e una lunga serie di minacce attentano alla sua vita. Per sopravvivere il Nostro deve quindi menare fendenti a destra e a manca con la sua fidata mazza da baseball, unica arma a disposizione del personaggio.

Lo scopo del gioco è chiaro: colpire qualsiasi cosa si muove su schermo prima che i nemici si avvicinino troppo. Il sistema di controllo è molto semplice e lazione si svolge tramite tap a destra e a sinistra, con cui il giocatore può ruotare il tappeto in senso orario e antiorario fino a mettere il protagonista di fronte agli avversari. Pur trattandosi sostanzialmente di un endless il titolo è caratterizzato da una struttura a livelli, con diversi nemici e boss da sconfiggere. Dalla nostra prova sul campo è emerso che la vera sfida del titolo firmato Monkeys Jam è contro sé stessi e contro il punteggio, da incrementare ad ogni nuova sessione contro orde di nemici sempre più nutrite e pericolose, un obiettivo più che sufficiente a fare di Magic Carpet High Experience un titolo dallaltissima rigiocabilità e una di quelle produzioni che trovano un senso nella loro natura mobile e che difficilmente potrebbero trovare terreno fertile su altre piattaforme.

magic carpet high experienceTra le caratteristiche principali della produzione segnaliamo una grande varietà di nemici, scontri con i boss ambientati in 5 stage differenti, molti personaggi alternativi, tra cui Mad Max e WW, e tappeti differenti, una soundtrack dinamica e ostici achievements da sbloccare che richiederanno tenacia e uno spiccato amore nei confronti delle sfide difficili. Tra i pregi della produzione rientra anche la colonna sonora del titolo, molto curata e datmosfera, che accompagna degnamente le sessioni di gioco e che potete ascoltare a questindirizzo.

Per ulteriori informazioni su Magic Carpet High Experience vi invitiamo a visitare la pagina Facebook ufficiale.


Iscriviti al canale di G969:

FacebookRedditPocketPrint


Primo impatto
 

Magic Carpet High Experience ci ha piacevolmente stupiti con la sua semplicità e la follia che caratterizza la produzione. Pixel art e botte da orbi fanno dell'ultima fatica di Monkeys Jam un gioco divertente e adatto a tutti.