0 commenti

La settimana di Games969 Edizione dell11 aprile

il 11 aprile 2015 (11:15) di @Demonico7
 

Lo staff di Games969 è lieto di proporvi il nuovo appuntamento con questa rubrica settimanale che troverete online ogni sabato, incentrata su tutte le notizie, i rumors più o meno ufficiali e più o meno confermati, le curiosità e i movimenti più importanti alla base dell’industria videoludica, tutto ne La Settimana di Games969.

deus ex mankind dividedL’appuntamento odierno, comprensivo di tutti i fatti, i rumors e le conferme che vanno dallo scorso 4 aprile fino alla giornata di oggi, sabato 11 aprile, inizia parlando dellannuncio bomba di Deus Ex Mankind Divided, sequel di Human Revolution, comunicato da Square Enix. Ambientato nel 2029, il gioco vedrà nuovamente in azione Adam Jensen, immerso in una società composta da persone comuni e personaggi dotati di poteri speciali, portando ad uno scompiglio generale che avrà ripercussioni sul gameplay e sulla grande libertà concessa al giocatore, che sarà chiamato a scegliere se affrontare apertamente i suoi nemici oppure optare per un approccio stealth. Stando alle prime informazioni la produzione sarà caratterizzata da un livello di difficoltà più alto, complice unIA decisamente migliorata rispetto al passato. Nella giornata di ieri è stata inoltre lanciata la pagina Steam di Deus Ex Mankind Divided, che al momento contiene un video, alcune immagini e una breve descrizione. Potete ammirare il trailer di annuncio a questindirizzo. Il titolo è attualmente in fase di sviluppo nelle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One.

call of duty black ops 3 la settimana di games969Activision ha invece annunciato Call of Duty Black Ops 3, seguito della premiata serie shooter. Nel momento in cui scriviamo sono ancora poche le notizie in merito, e per scoprire tutti i dettagli sarà necessario attendere il prossimo 26 aprile, giorno in cui è previsto il reveal. Una delle poche notizie certe è che nel gioco sarà presente la modalità Zombie, una delle più apprezzate dagli utenti. Vi invitiamo a restare sulle nostre pagine per tutte le informazioni sullultima fatica targata Treyarch.

FIFA STREETGli amanti del calcio spettacolo saranno felici di sapere che un nuovo FIFA Street potrebbe essere in lavorazione. Precisiamo che nel momento in cui scriviamo si tratta solamente di voci di corridoio, ma stando a quanto riportato dalla didascalia di una fotografia pubblicata su Instagram da Kenan Koseoglu sembrerebbe che il freestyler sia impegnato con alcune sessioni di motion capture relative proprio a FIFA Street. Il franchise gemello della nota simulazione sportiva firmata EA Sports, che abbandona gli stadi e le squadre più prestigiose del globo per scendere nel campetto e concentrarsi esclusivamente sulle acrobazie con la sfera, latita da molti anni, motivo per cui Electronic Arts potrebbe avere in serbo qualcosa di speciale da annunciare in occasione dellE3 losangelino.

hideo kojima protagonista di metal gear solid 5 ground zeroes con una modGli screzi che coinvolgono Konami e Hideo Kojima si arricchiscono di nuovi particolari, che arrivano stavolta da Donna Burke, voce dei temi principali di Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain e Peace Walker. Stando a quanto rivelato via Twitter il game designer giapponese è attualmente impegnato con lo sviluppo del quinto capitolo ufficiale della celebre saga ma che verrà licenziato una volta terminati i lavori sul gioco. La società nipponica si è subito attivata per dichiarare che tutte le voci diffuse sul conto di Hideo Kojima non sono affatto corrette, anche se molti appassionati sono convinti che si tratti solamente di strategie di marketing volte a non perdere lapprovazione di una solida fetta di utenza. A questo proposito il doppiatore giapponese di Snake ha invitato apertamente gli appassionati a non boicottare Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain cancellando il preordine del gioco a causa delle vicende tra Kojima e Konami. Otsuka ha infatti dichiarato che nonostante la chiusura di Kojima Productions il team al lavoro sul quinto capitolo ufficiale della celebre saga non è cambiato, e l’attore desidera che il suo lavoro possa raggiungere il maggior numero di persone possibili. In attesa di ulteriori dettagli a riguardo ricordiamo che The Phantom Pain sarà disponibile sugli scaffali dei negozi europei a partire dal prossimo 1 settembre nelle versioni PlayStation 4, Xbox One, Xbox 360 e PlayStation 3, mentre l’edizione PC vedrà la luce il 15 dello stesso mese.

the witcher 3 wild huntLarrivo dellatteso The Witcher 3 Wild Hunt si fa sempre più vicino, e da CD Projekt RED arrivano notizie decisamente confortanti per tutti coloro che non vedono lora di mettere le mani sul gioco. La software house ha infatti reso noto che i tester hanno circa 25 ore per completare la campagna principale dellultimo capitolo della saga in una speedrun. Ovviamente questo lasso di tempo non comprende le sequenze di intermezzo e le quest secondarie, che sono state completamente saltate. Lo studio ha fatto sapere che un giocatore medio potrà portare a termine la storia in circa 50 ore, mentre i completisti che hanno intenzione di sviscerare il gioco in ogni sua parte dovranno preventivare almeno 200 ore. Si tratta senza ombra di dubbio di una notizia positiva per i fan, che potranno perdersi per molto tempo nelle ambientazioni del vasto mondo open world. Ricordiamo che The Witcher 3 Wild Hunt sarà disponibile sugli scaffali dei negozi europei dal prossimo 19 maggio nelle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Anche per stavolta è tutto e non ci resta che darvi appuntamento al prossimo sabato 18 aprile per un’altra edizione de La settimana di Games969, invitandovi a iscrivervi al nostro forum e a seguirci sui canali social per essere sempre aggiornati sulle novità del mondo videoludico e per restare in contatto con la redazione.


FacebookRedditPocketPrint